Salta al contenuto principale

Norme di Sicurezza

Cosa bisogna assolutamente evitare quando si esegue l’ossigenoterapia al domicilio? Ecco qualche consiglio utile.

Precauzioni generali

L’ossigeno usato in modo appropriato è un gas che non presenta particolari rischi. E’ un comburente, ossia attiva la combustione. 

Alcune semplici precauzioni devono quindi essere adottate nel suo impiego:

Le apparecchiature per ossigeno devono essere ubicate in luoghi lontani da fiamme, scintille o punti caldi: stufe, apparecchiature elettriche, fornelli, termosifoni, fonti luminose ad incandescenza, ecc. 
Vietato fumare nell’ambiente nel quale il paziente effettua l’ossigenoterapia.
Seguire scrupolosamente la prescrizione del medico, senza modificare di propria iniziativa la terapia.

Non lubrificare nessuna parte dell’apparecchiatura e non sottoporsi alla terapia con le mani o il viso cosparsi di unguenti o di qualsiasi pomata.

Assicurarsi che la cannula e gli altri accessori di somministrazione siano posizionati in modo corretto.