Salta al contenuto principale

Desideri andare in vacanza, viaggiare o semplicemente spostarti dalla tua abitazione di residenza? Con VitalAire è possibile.

Il servizio di VitalAire

VitalAire, grazie alla sua presenza capillare su tutto il territorio italiano, eroga il servizio di Ossigenoterapia Domiciliare anche ai pazienti che intendono trascorrere un soggiorno residenziale provvisorio (ferie, vacanze, viaggi, ecc.) al di fuori del proprio abituale domicilio.

VitalAire, da sempre attenta al benessere dei propri assistiti e sensibile alle innovazioni, ha creato una Rete Internazionale che permette lo svolgimento del servizio di ossigenoterapia anche all’estero, garantendo ai pazienti anche un supporto nella preparazione delle pratiche amministrative necessarie.

Nell’ambito dell’organizzazione del viaggio, la sede locale di VitalAire mette a disposizione del paziente e della sua famiglia tutto quanto necessario per la prosecuzione della terapia, assicurando la stessa professionalità della sede locale a servizio del domicilio abituale.

Il vostro viaggio in Italia

Chi contattare

Se state pensando di spostarvi per una vacanza e/o di trasferire temporaneamente il vostro domicilio abituale in ITALIA, vi ricordiamo le regole generali e le raccomandazioni di sicurezza da seguire per un’organizzazione perfetta del vostro viaggio.

Inoltrate la vostra Richiesta al Servizio Pazienti, con un preavviso minimo di 15 giorni (rispetto alla data di partenza prevista), attraverso una delle seguenti modalità:

  1. contattando il vostro numero abituale
  2. chiamando il numero verde 800 863062
  3. compilando il form qui sotto.

Compila il form

Compila questo form con tutti i dettagli della tua vacanza/dei tuoi spostamenti e prenderemo in carico la tua richiesta al più presto!

Request
La tua richiesta
Gent.le cliente, La informiamo che per il suo spostamento è necessaria un'autorizzazione preventiva da parte della sua asl, La invitiamo pertanto a contattare il suo distretto sanitario di appartenza per il disbrigo della pratica.
Contact details

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Raccomandazioni generali

  • Laddove possibile, prevedete di arrivare a destinazione in un giorno feriale.
  • Il Servizio Pazienti attuerà tutte le azioni necessarie per pianificare la consegna nel luogo di soggiorno temporaneo.
  • Attendete sempre l’OK da parte del vostro Servizio Pazienti al vostro viaggio.
  • A seconda del vostro piano di viaggio il Servizio Pazienti sarà sempre disponibile a fornirvi chiarimenti sulle regole di sicurezza sotto indicate.
  • Per poter viaggiare è necessario contattare il proprio medico in modo da ottenere l’autorizzazione necessaria. Inoltre, talvolta, può essere utile, soprattutto per viaggi all’estero, avere un documento che descriva in sintesi la propria storia clinica.

Il vostro viaggio all'estero

Per i programmi di spostamento all’estero, contattate il Servizio Pazienti che vi darà tutte le informazioni relative alle possibilità di realizzazione.

Per l’organizzazione del vostro viaggio è necessario prevedere circa un mese.

Focus on

Raccomandazioni di sicurezza

Se state pensando di spostarvi in autonomia portando con voi i dispositivi per l’erogazione dell’ossigeno lasciamo di seguito le raccomandazioni di sicurezza che vi invitiamo a leggere con accuratezza

Leggi tutto

IN AUTOMOBILE:

Fonte di Ossigeno Ciò che potete trasportare
Ossigeno Liquido
  • Non è consentito il trasporto dell'unità base (es. Freelox)
  • Portatile autorizzato
Ossigeno Gassoso
  • Max 3 bombole autorizzate (0,4 o 1 m3)
Concentratore
  • Autorizzato

In quali condizioni potete trasportare l’ossigeno?

  • Caricate il materiale solo appena prima di partire
  • Aerate il vostro veicolo
  • Non fumate all’interno del veicolo
  • Non parcheggiate il vostro veicolo sotto il sole lasciando l’ossigeno all’interno
  • Assicuratevi che le bombole non in uso abbiano le valvole chiuse
  • Smontate l’umidificatore, nel caso fosse presente
  • Mantenete e legate l’unità portatile in posizione verticale
  • Stivate o agganciate il materiale
  • Verificate l’assenza di materiale infiammabile (profumi, olio, creme...) nelle vicinanze della sorgente di ossigeno
  • Scaricate il materiale al vostro arrivo

IN TRENO:

  • Dovete obbligatoriamente viaggiare in una vettura «NON FUMATORI».
  • L’unità portatile dovrà essere trasportata in posizione verticale.
  • È consigliato trasportare l’unità portatile all’interno di una borsa.

IN AEREO:

  • Non è consentito viaggiare con il vostro abituale materiale (es. unità portatile).
  • Prima di intraprendere un viaggio, assicuratevi con il vostro medico, delle vostre reali possibilità di viaggiare in aereo.
  • Consultate la vostra compagnia aerea, la quale sarà in grado di consigliarvi sulle modalità di accesso.
  • Chiedete, in caso di necessità, alla vostra agenzia viaggio come poter disporre dell’ossigeno fino all’imbarco e all’aeroporto di destinazione.

Si rende necessario il disbrigo di alcune pratiche mediche ed amministrative; prevedete un tempo sufficiente per la vostra compagnia aerea.

IN NAVE:

  • È sempre consigliabile rivolgersi alla compagnia marittima, la quale sarà in grado di concedervi l’autorizzazione, sotto il diretto controllo del capitano della nave e dopo consulto con il medico di bordo.

I TRASPORTI PUBBLICI (Auto, bus, metropolitana...)

  • Siete autorizzati a viaggiare con il vostro materiale portatile.
  • L’unità portatile di ossigeno liquido deve essere sistemata in posizione verticale.
Chiudi

Abitazioni non in muratura: consigli

Le raccomandazioni indicate nella tabella sottostante sono relative alle abitazioni non in muratura (no edifici). Per quanto concerne le residenze quali ville, case, appartamenti ecc., le regole di sicurezza in vigore sono quelle che vi sono state consegnate presso il vostro abituale domicilio.

Tipologia di abitazione Ossigeno Liquido Ossigeno Gassoso Concentratore
Caravan, roulotte, bungalow, camper (non soggette a spostamento) Autorizzato, ma soggetto a specifiche condizioni1

Autorizzato, ma soggetto a specifiche condizioni1

Autorizzato
Tende, rifugi di fortuna Non Autorizzato Non Autorizzato Autorizzato, ma soggetto a specifiche condizioni1
Barche a vela, imbarcazioni a carattere non stabile Non Autorizzato Autorizzato, ma soggetto a specifiche condizioni2 Autorizzato, ma soggetto a specifiche condizioni2
Chiatte, imbarcazioni a carattere stabile Autorizzato, ma soggetto a specifiche condizioni2 Autorizzato, ma soggetto a specifiche condizioni2 Autorizzato

 

 

Condizioni 1

  • distanza minima di sicurezza da tutte le fonti di calore (≈ 2 mt.)
  • assenza di fiamme libere a meno di 10 mt. (es. barbecue, ...)
  • ottenere l’autorizzazione della Direzione del camping e valutare la scelta del luogo che deve essere situato il più lontano possibile da potenziali fonti di pericolo

 

Condizioni 2

  • materiale correttamente stivato o ormeggiato
  • distanza minima di sicurezza da tutte le fonti di calore (≈ 2 mt.)

Scopri di più su...